News

Aforismi

 Una serie di aforismi, di citazioni, frasi celebri e famose con i riferimenti alla biografia dei loro autori. Clicca qui

CMS - 1.11.9 - Bartolome
 

N° 32 ANGELO VASARIAH

  

Appartiene al Coro delle DOMINAZIONI.

Elemento  TERRA.

Angelo Custode delle persone nate dal 29 Agosto al 2 Settembre.

Domicilio  Zodiacale dal 6° al 10° della Vergine.

Tramite l’Invocazione è possibile ottenere: buona memoria, espressione seducente, successo nel campo della Magistratura, benevolenza da parte dei Giudici.

Angelo Custode legato alle potenze lunari.

Agisce al livello vibratorio più basso, più pietrificato, del Coro delle Dominazioni.

Per questa sua natura, egli è colui che manifesta la sua influenza con maggiore intensità e può aiutarci in modo sostanziale; le energie di Giove ( Ricchezza, Benessere, Gioia ) sono trasmesse da quest’Angelo Lunare con forza e vigore, nell’interiorità dei suoi protetti.

Dato che la vita esteriore, quotidiana, non è che l’immagine concreta della nostra realtà interiore, sotto l’influenza di quest’Angelo ( dopo averlo Pregato ) la persona sarà orientata verso situazioni fortunate.

E’ l’Angelo Custode dei Grandi della Terra ( secondo le statistiche ), e questo spiega perché il Testo Tradizionale dice che, Pregando quest’Angelo, si ottengono favori e vantaggi da Re, Capi di Stato e persone potenti.

VASARIAH conferisce alla Volontà Umana il potere di suscitare i desideri; accresce inoltre la potenza creatrice dell’Acqua, arrecando maggior forza ( ovvero, intensità supplementare ) alle emozioni.

Gli esoteristi sanno che l’Acqua è l’elemento separatore; si colloca alla base dell’inadattamento di una determinata categoria di esseri viventi i quali, per essere ritardatari, sono stati costretti a esprimersi attraverso il “MALE”.

Nondimeno, dopo la lotta del Fuoco con l’Acqua, grazie all’azione esercitata dall’Arcangelo Raffaele e dalle energie di TIPHERETH – SOLE, si è prodotta l’integrazione dei contrari.

Non mi dilungo in una spiegazione che per alcuni potrebbe essere incomprensibile, vi dico solo che VASARIAH ha il potere di “iniettare” una sorta di liquido correttore, purificatore delle Acque che proviene dall’Angelo delle Potestà

IEIAZEL e questo liquido ha il potere di equilibrare il Vapore.

L’azione degli Angeli è sempre positiva e benevola e se talvolta non ci è dato di comprenderla è solo perché non siamo ancora pervenuti al giusto grado di evoluzione.

Essenza Angelica: GIUSTIZIA e CLEMENZA.

Qualità sviluppate: benevolenza, sensibilità generosa, giustizia equa, comprensione, clemenza, perdono.

Difetti annullati: utopie, ingiustizia, cattiva memoria, fuga dalle responsabilità.

Giorni di reggenza:  21 Aprile, 5 Luglio, 18 Settembre, 29 Novembre, 8 Febbraio.   Ora: 10.20 – 10.40

 

PREGHIERA

Sul piatto sinistro della mia vita, pongo tutte le mie cattive azioni, i miei pensieri foschi, le mie critiche, i miei difetti, la mia negatività; sul piatto destro, metto le mie buone azioni e le mie qualità.

Mi rendo conto che l’asta non è in equilibrio, ma pende sempre dalla parte sbagliata.

Signore VASARIAH, la Tua Giustizia Clemente, mi aiuterà a raddrizzare la mia vita, non servendomi di accuse o di critiche, bensì mettendo sul piatto, assistito da te, nuovi pesi positivi: le mie preghiere, il perdono, e soprattutto l’obiettivo di migliorarmi costantemente.

Voglio poter entrare nel tribunale del terzo millennio, non come imputato, ma come giudice giusto e clemente.

 

PREGHIERA

VASARIAH: Signore, hai posto un compito gravoso sulle mie fragili spalle.

Le mie vite passate rendono inevitabile il fatto che oggi io debba giudicare i miei fratelli, difendere i loro diritti, o costringerli ad affrontare le conseguenze dei loro atti.

Manifestati, Angelo VASARIAH, perché io sia un modello di giustizia: se devo trasmettere la severità, aiutami a non sembrare mai insolente nel pronunciare le sentenze; aiutami a provare, per i fratelli che giudico, una simpatia solidale, che renderà loro più sopportabile il peso del castigo.

In ogni circostanza, fa che, per grazia Tua, io sia un modesto servitore della Legge e mai il braccio di un potere terreno ingiusto ed arbitrario.

 

PREGHIERA

Angelo VASARIAH, riposati in me!

Orienterò la mia barca verso un lavoro proficuo anche se il tempo è burrascoso.

Io peraltro sono avido di apprendere, ansioso di sapere, alfine di agire senza timore che i miei atti possano essere nocivi a causa di effetti secondari.

Io sono con Te, e questa è la Vittoria; che debbo fare ora?

SERVIRE, AMARE, RIUSCIRE nel mio intento.

Concedimi il Tuo aiuto Signore VASARIAH!

 

Previous page: N° 31 ANGELO LECABEL  Pagina seguente: N° 33 ANGELO YEHUIAH