News

Aforismi

 Una serie di aforismi, di citazioni, frasi celebri e famose con i riferimenti alla biografia dei loro autori. Clicca qui

CMS - 1.11.9 - Bartolome
 

N° 18 ANGELO CALIEL

 

Elemento  ARIA

Angelo  Custode delle persone nate dal 16 al 21 Giugno.

Domicilio  Zodiacale dal  26° al  30° dei  Gemelli.

Tramite l’Invocazione è possibile ottenere: intelligenza pratica, memoria pronta e vivace,

giustizia e successo nella Magistratura.

Il secondo Angelo – Trono amministra le energie di SATURNO.

E’ il rivelatore della Verità, dato che lo istituisce e gli dà forma BINAEL – SATURNO.

CALIEL è Portatore della Verità e grazie ai suoi protetti la Verità potrà apparire, ossia, sarà messa in scena,

mostrata in modo incontestabile.

La Verità è sempre fonte di elevazione, illumina lo spazio, ben oltre i confini della scena.

L’individuo potrà manifestarsi là dove la Verità sarà necessaria; non illustrerà dottrine, teorie, principi morali……,

ma solo le prove materiali della Verità.

Prove scientifiche o aneddotiche; prove tecniche o creatrici di evidenze interiori.

Con l’aiuto di questo Angelo, l’individuo potrà far valere punti di vista incontestabili che verranno accettati.

L’Angelo – Trono  CALIEL è il più diretto collaboratore dell’Arcangelo BINAEL.

Egli, con mano da maestro dirige i lavori di edificazione del Mondo Materiale, che costituiscono la sua,

“specialità”.

La persona realizzerà i suoi progetti senza alcun arbitrio e senza “fioriture” inutili.

La persona recherà una forte impronta al suo ambiente professionale.

Essenza  Angelica: GIUSTIZIA.

Qualità sviluppate: integrità, clemenza, riflessione, onestà, capacità di giudicare con discernimento e rettitudine,

capacità di restare in silenzio.

Difetti annullati: ingiustizia, impudenza, pettegolezzo, truffa.

Giorni di reggenza: 7 Aprile, 21 Giugno, 4 Settembre, 15 Novembre, 26 Gennaio.   Ora: 5.40 – 6.00

 

PREGHIERA

Divino  CALIEL,

ferito da tutto il male accumulato in molte vite, Ti lancio un S.O.S.

Potente soccorritore, portami d’urgenza all’ospedale della mia coscienza, perché si operi in me,

la separazione tra vero e falso.

Così, in piena consapevolezza, potrò distinguere il Bene e il Male, raggiungendo il discernimento e l’amore del giusto.

Analizzerò in silenzio, la portata di tutti i miei atti, per essere sempre in regola con le Leggi Divine,

per diventare giudice prudente, giusto e integro, del tribunale reale dell’Età dell’Oro.

 

PREGHIERA

CALIEL: Fa’ in modo, Signore, che la mia intelligenza sia sempre al servizio di cause giuste.

Liberami dalla tentazione di usare il mio ingegno in un vano sfoggio delle mie facoltà.

Quando i Tuoi Poteri mi faranno superare me stesso, resta con me  ad ispirarmi prudenza.

Fa’ si che la mia logica sia la Tua  Logica, e che il mio interesse per gli altri sia motivato dall’Amore che Tu offri,

a tutti quelli che hanno bisogno di Te.

Angelo  CALIEL, fammi capire, il mondo dei fuorilegge e, se dovrò giudicarli,

non separare mai da me, la Bontà  Eterna.

 

PREGHIERA

Angelo dell’Alleanza, della Serenità, della Solidità!

Angelo del  Paradiso in Terra!

Tutto diventa facile per me quando avverto la forza del Tuo  Amore.

Io sono stato creato in vista del Lavoro: colloca le Tue Mani nelle mie,

affinché il mio lavoro umano sia anche angelico.

 

Previous page: N° 17 ANGELO LAUVIAH  Pagina seguente: N° 19 ANGELO LEUVIAH